Linea scuola

Linea scuola ’93/’94

Cara Ambra ti scrivo 1 Cara Ambra ti scrivo 2
Editi da Auguri Mondadori su licenza della R.T.I. S.p.A. – Gruppo Fininvest, i primi quaderni della linea scuola de “Le ragazze di Non è la Rai” vengono messi in commercio nell’autunno del 1993. I volti sono quelli delle sei ragazze più rappresentative del programma: Ambra Angiolini, Francesca Gollini, Ilaria Galassi, Mary Patti, Miriana Trevisan e Roberta Carrano. La linea, che conta numerosi pezzi che variano sia nel formato che nella tipologia, è composta da quaderni con rilegatura classica e ad anelli nel doppio formato 14,8 x 20,2 cm e 21 x 29,7 cm; cartelline a tre lembi con elastico 24,2 x 33,9 cm e da un astuccio a tre scomparti.

Il retro copertina e le facciate interne sono caratterizzate da foto di scena, note biografiche, frasi con cui le ragazze si raccontano e dall’indirizzo a cui i fans potevano spedire lettere alle proprie beniamine. Piccola curiosità: le fasce superiori e inferiori delle copertine e degli interni differiscono per colore e fantasia non solo da ragazza a ragazza ma anche per ragazza stessa. Nella primavera del 1994 viene messa in commercio una ristampa dei prodotti sopraelencati e ad essi vengono aggiunti, nelle stesse tipologie e formati, tre nuovi volti, Antonella Mosetti, Pamela Petrarolo e Priska Boupkouele. I tre nuovi soggetti differiscono dai precedenti sei nel logo in alto a sinistra, non più quello classico con le quattro stagioni ma un nuovo logo utilizzato dagli inizi della terza stagione per le varie iniziative commerciali, blu con la scritta bianca, il bordo arancio e una fascetta rosa. Nella nuova ristampa vengono cambiati anche i frontespizi in occasione di una raccolta punti che permette di vincere una felpa personalizzabile, il frontespizio anteriore rimane quasi invariato, viene solo aggiunta una scritta che rimanda a quello posteriore, il quale è totalmente diverso da quello iniziale, il posto delle immagini delle ragazze è preso dalle modalità di svolgimento del concorso. Sempre nella primavera del 1994 vengono inoltre messi in commercio due diari, del tutto identici nei contenuti ma con due diverse copertine e in due diversi formati, classico 20 x 14 cm e pocket 16,5 x 12 cm. Il prezzo di vendita variava dalle 1.800 lire per i quaderni di formato 14,8 x 20,2 cm alle 6.500 lire dei quaderni ad anelli di formato 21 x 29,7 cm.

Ambra Angiolini

Linea scuola: Ambra 1Linea scuola: Ambra 2Linea scuola: Ambra 3Linea scuola: Ambra 4


Francesca Gollini

Linea scuola: Francesca Gollini 1Linea scuola: Francesca Gollini 2Linea scuola: Francesca Gollini 3Linea scuola: Francesca Gollini 4


Ilaria Galassi

Linea scuola: Ilaria Galassi 1Linea scuola: Ilaria Galassi 2Linea scuola: Ilaria Galassi 3Linea scuola: Ilaria Galassi 4


Mary Patti

Linea scuola: Mary Patti 1Linea scuola: Mary Patti 2Linea scuola: Mary Patti 3Linea scuola: Mary Patti 4


Roberta Carrano

Linea scuola: Roberta Carrano 1Linea scuola: Roberta Carrano 3Linea scuola: Roberta Carrano 2Linea scuola: Roberta Carrano 4


Frontespizi

Linea scuola: Frontespizi 1Linea scuola: Frontespizi 2Linea scuola: Frontespizi 3Linea scuola: Frontespizi 4


Diario scuola

Linea scuola: Copertina diarioLinea scuola: Retro diarioLinea scuola: DiarioLinea scuola: Pagina diario



Linea scuola ’94/’95

Ambra Angiolini e Francesca Pettinelli

Linea scuola: Ambra 94Linea scuola: Ambra (retro)Linea scuola: Ambra e Francesca PettinelliLinea scuola: Ambra e Francesca Pettinelli (retro)