Mary Patti

Ha preso parte a due edizioni del programma (92/93, 93/94).
Durante la seconda edizione ha condotto un gioco nel quale i telespettatori dovevano indovinare il nome di sua nonna, della quale lei parlava tutti i giorni. Dopo mesi di vani tentativi, una telespettatrice riuscì ad indovinare il nome che si rivelò essere un (poco credibile) MOSQU.
Ad eccezione delle altre ragazze, Mary conduceva il suo gioco senza l’ausilio dell’auricolare, e quindi senza l’aiuto della regia su cosa dire o fare.