Logo Canzoni

Ma che freddo fa

Cantata da Maria Zaffino a “Bulli e Pupe” (1992). Doppiata.

Cantata da Stella Rotondaro nella terza edizione del programma (93/94).

Cantata da Cristina Aranci nella quarta edizione del programma (94/95). Doppiata da Beatrice Magnanensi. Questa versione è contenuta nell’album Non è la Rai Gran Finale.





Testo

D'inverno il sole è stanco e a letto presto se ne va
non ce la fa più, non ce la fa più
la notte adesso scende con le sue mani fredde su di me
ma che freddo fa, ma che freddo fa

Basterebbe una carezza per un cuore di ragazza
forse allora sì che t'amerei

Cos'è la vita senza l'amore
è solo un albero che foglie non ha più
e s'alza il vento, un vento freddo
come le foglie le speranze butta giù
ma questa vita cos'è se manchi tu

Mi sento una farfalla che sui fiori non vola più
che non vola più, che non vola più
mi son bruciata al fuoco del tuo grande amore che si è spento già
ma che freddo fa, ma che freddo fa

Tu ragazzo m'hai delusa, hai rubato dal mio viso
quel sorriso che, che non tornerà

Cos'è la vita senza l'amore
è solo un albero che foglie non ha più
e s'alza il vento, un vento freddo
come le foglie le speranze butta giù
ma questa vita cos'è se manchi tu

E s'alza il vento, un vento freddo
come le foglie le speranze butta giù

E s'alza il vento, un vento freddo
come le foglie le speranze butta giù
ma questa vita cos'è se manchi tu