Logo Canzoni

Compilation anni 30-40

Compilation composta dai brani: Io cerco la Titina / Mille lire al mese / Ho un sassolino nella scarpa / Tulipan / Pippo non lo sa.

Cantata da Catia Teti, Micaela Bernardoni e Roberta Grotti nella terza edizione del programma (93/94). Doppiate da Letizia Mongelli, Anna Maria Di Marco e Stefania Del Prete.





Testo

Io cerco la Titina, Titina mia Titina
la cerco e non la trovo chissà dove sarà
io cerco la Titina, Titina mia Titina
la cerco e non la trovo chissà dove sarà

Se potessi avere mille lire al mese
senza esagerare sarei certa di trovare tutta la felicità
un modesto impiego io non ho pretese
voglio lavorare per poter al fin trovare tutta la tranquillità

Una casettina di periferia
una mogliettina giovane e carina tale e quale come te

Se potessi avere mille lire al mese
farei tante spese, comprerei fra tante cose le più belle che vuoi tu

Ho un sassolino nella scarpa ahi
che mi fa tanto tanto male ahi
batto il piede in su batto il piede in giù
giro e mi rigiro sembro Belzebù

Conto le stelle ad un ad una ahi
cerco sorridere alla luna ahi
provo a fischiettar ed a cantar
ma quel sassolino mi fa sempre mal

Parlano fra loro i tulli tulli tulli tulipan
mormorano in coro i tulli tulli tulli tulipan
odi il canto delizioso
nell'incanto sospiroso

Parlano d'amore i tulli tulli tulli tulipan
deliziosi al cuore tutti i sogni miei ti giungeran
e di me ti parleranno
i meravigliosi tulli tulli tulli tulli tulli tulli
tulli tulli tulli tulli tulli tulli tulli
tulli tulli tulli tulli tulli tulli tulipan

Ma Pippo Pippo non lo sa
che quando passa ride tutta la città
e le sartine dalle vetrine
gli fan mille mossettine

Ma lui con grande serietà
saluta tutti, fa un inchino e se ne va
si crede bello come un apollo
e saltella come un pollo

Sopra il cappotto porta la giacca
e sopra il gilet la camicia
sopra le scarpe porta le calze
non ha un bottone con le stringhe tiene su i calzon

Ma Pippo Pippo non lo sa
e serio serio se ne va per la città
si crede bello come un apollo
e saltella come un pollo

si crede bello come un apollo
e saltella come un pollo