Logo Canzoni

Posta

Cantata da Sabrina Impacciatore nella terza edizione del programma (93/94) come introduzione per il suo angolo della posta. La base musicale è quella del brano “Tempo” di Jovanotti. È l’unica canzone cantata dal vivo a “Non è la Rai”.



Testo

Posta, sarebbe meglio se parlassi di pasta
avrei davanti fettuccine e poi spaghetti invece di lettere e di biglietti
potrei mangiare le linguine all'aragosta, penne, gnocchetti e pasta all'arrosta
bando alle ciance, ritorniamo qui alla posta, che è tanto tempo che non apro più una busta

E adesso ho fame, lo so che adesso ho fame, adesso ho fame
mannaggia, adesso ho fame, adesso ho fame, m'è venuta fame, m'è venuta fame

Resisto, mantengo il mio contegno e non desisto
è troppo assurdo che in un posto come questo pensi alla pasta fatta col pesto
mentre mi accorgo che mi sto giocando il posto penso con ansia al mio buono pasto
e mentre sogno un nuovo ricco condimento hanno deciso già sul mio licenziamento

Farò la fame, lo so sarà la fine, avrò più fame
lo so, sarà la fine, avrò più fame, sì, farò la fame, so, sarà la fine

E allora basta e dalla pasta ritorniamo qui alla posta
ed io vi annuncio una notizia per me lieta: che da domani, giuro, io mi metto a dieta!