Logo Canzoni

La botta

Cantata da Ilaria Galassi nella quarta edizione del programma (94/95). Doppiata da Michela Andreozzi. È contenuta nell’album Non è la Rai Novanta5.



Testo

Come in prigione rinchiusa
il cuore in cella che vuoi
sempre d’amore delusa
chissà se incontrerò mai

Uno che con la dolcezza mi faccia sognare
e nelle sue braccia sia dolce morire
è sciocca illusione o succederà

Ma quando io vedo te
sento arrivare la botta
non c’è più scampo per me
ed è un incendio che brucia e che scotta

E quando io vedo te
so che è perduta la lotta
e senza un vero perché
sento che ho preso la cotta

che botta per te

E non mi piace nuotare
se il mare non sei più tu
e non andrò mai a dormire
se non ti sognerò più

Hai incatenato il mio cuore con delle manette
di baci e sorrisi e carezze son fatte
regalo la chiave all’eternità

Ma quando io vedo te
sento arrivare la botta
non c’è più scampo per me
ed è un incendio che brucia e che scotta

Ma quando io vedo te
sei come un faro di notte
so che è finita per me
che la partita è giocata e perduta

Ma quando io vedo te
sento arrivare la botta
e senza un vero perché
sento che ho preso la cotta

che botta per te

(che botta per te)