Logo Canzoni

Gloria / Nell’aria c’è

Cantata in due occasioni nell’ambito della gara “Bionde contro more” nella prima edizione del programma (91/92). La versione è la medesima in entrambe le gare, con il medesimo doppiaggio.

Prima gara
Per le bionde partecipano: Laura Freddi, Cristina Quaranta, Anne May Montonen.
Per le more partecipano: Angela Di Cosimo, Miriana Trevisan, Marzia Cipollini.

Seconda gara
Per le bionde partecipano: Antonella Elia, Cristina Santucci, Eleonora Cecere, Laura Freddi, Tania Mazzoleni.
Per le more partecipano: Miriana Trevisan, Angela Di Cosimo, Marzia CipolliniVirginia Wolf, Pamela Petrarolo.





Testo

Gloria (Gloria)
manchi tu nell’aria (Gloria)
manchi ad una mano (Gloria)
che lavora piano (Gloria)

Manchi a questa bocca (Gloria)
che cibo più non tocca (Gloria)
è sempre questa storia (Gloria)
che lei la chiamo Gloria (Gloria)

Gloria sui tuoi fianchi
la mattina nasce il sole
entra odio ed esce amore
dal nome Gloria

La notte veste di luna l’alta marea
mi resta di te il profumo di un’orchidea

È nell’aria questo amore
basta solo respirare

E uscire da un’altra festa senza un perché
se il cuore non prende ordini che da te

È nell’aria questo amore
ci dobbiamo ritrovare

Gloria (Gloria)
manchi tu nell’aria (Gloria)
manchi come il sale (Gloria)
manchi più del sole (Gloria)

Sciogli questa neve
che soffoca il mio petto
t’aspetto Gloria

Nell’aria c’è polline di te
non muoverti, resta dove sei
ti troverò subito perché
nell’aria c’è polline di te

Quest’aria sa di felicità
amarsi è viver la metà
bisognerà darsi un po’ di più
amore mio manchi solo tu

Gloria (Gloria)
chiesa di campagna (Gloria)
acqua nel deserto (Gloria)
lascio aperto il cuore (Gloria)

Scappa senza far rumore
dal lavoro, dal tuo letto
dai gradini di un altare
t’aspetto Gloria

Nell’aria c’è polline di te
non muoverti, resta dove sei
ti troverò subito perché
nell’aria c’è polline di te

Quest’aria sa di felicità
amarsi è viver la metà
bisognerà darsi un po’ di più
amore mio manchi solo tu

Nell’aria c’è polline di te
non muoverti, resta dove sei
ti troverò subito perché
nell’aria c’è polline di te

Quest’aria sa di felicità
amarsi è viver la metà
bisognerà darsi un po’ di più
amore mio manchi solo tu